es it fr de en pl
Comitato della Collina di Kościuszko a Cracovia

Comitato della Collina di Kościuszko a Cracovia

viale Waszyngtona 1

www.kopieckosciuszki.pl
info@kopieckosciuszki.pl

Orario di visita:
La Collina di Kościuszko
ogni giorno               9.00  - fino al tramonto
dal 1 V  -  al 30 IX             le visite notturne di venerdì , sabato, domenica e durante le feste, avvengono fino alle ore 23.00
Di interesse sono la Cappella sulla Collina della beata Bronisława, la mostra a lei dedicata, il Colombario.    
Il Mesueo di Kościuszko
Orario di visita:
I, II, XI        9.30 - 16.00
III               9.30 - 17.00
IV, X            9.30 - 18.00
V - IX          9.30 - 19.00

Le raccolte musicali sono custodite nella più  vecchia e più  grande fortezza del Bastione di Cracovia (1850 - 1856). Vi troviamo le opere di una vita di Tadeusz Kościuszko (1746 - 1817)  generale ed eroe della nazione polacca ed americana, il quale prese parte alla guerra d'indipendenza degli USA, fu il provocatore della rivoluzione contro i Russi da parte della Repubblica Polacca e fu il Caporale Maggiore delle Forze Armate Nazionali durante l'insurrezione avvenuta nel 1794. Gli oggetti esposti, sono legati ai momenti più  importanti e topici della vita del Caporale: la guerra americana, la guerra polacco-russa, la Costituzione del 3 Maggio, l'insurrezione, il periodo sotto la dominazione russa, il periodo in cui visse a Londra, in Francia ed in Svizzera.
Un ulteriore settore é  dedicato completamente alle tradiozioni di Kościuszko ed alla sua vita in Polonia e precisamente a Cracovia, agli avvenimenti legati alla sua permanenza a Cracovia per l'appunto, ed al funerale del Caporale che avvenne a Cracovia nel 1818, alla costruzione della Collina di Kościuszko (1820-1823) ed altri importanti avvenimenti, i quali ebbero luogo sulla Collina nei secoli XIX e XX, tra cui la drammatica ricostruzione della Collina stessa che durò  dal 1997 al 2002; al piano terra del V Bastione possiamo visitare la mostra intitolata „Le Colline di Cracovia"
Qui é  anche possibile visitare, (nell'edificio della caponeria) la Mostra delle Figure di Cera intitolata „Verso le vie della Libertà  dei Polacchi", mostra presentata mediante un arrangiamento molto originale dove le figure di cera indossano i vestiti originali del tempo (figure create in scala 1:1) e raffigurano i più  famosi personaggi polacchi, i quali hanno lottato per la libertà  della propria patria non solo con l'uso delle armi; tra loro ricordiamo: Kazimierz Pułaski, Tadeusz Kościuszko, Józef Piłsudski, Fryderyk Chopin, Henryk Sienkiewicz, Ignacy J. Paderewski ed il Santo Padre Giovanni Paolo II.
Ritorna
 
PER I VISITATORI OFFERTA DI INCONTRI
Facebook
  • Program regionalny
  • województwo maloposkie
  • Unia Europejska
Il progetto é realizzato nell’ambito del Programma Operativo della Regione Malopolska e cofinanziato dall’Unione Europea, dal 2007 al 2013.