es it fr de en pl
Castello di Pieskowa Skała

Castello di Pieskowa Skała

Visita Museo del castello di Pieskowa Skała, Sułoszowa, tel.: 0048 12 3896004, http://www.pieskowaskala.eu, pieskowa.skala@neostrada.pl; orario d'apertura: V-IX mar.-gio. 9.00-17.00, ven. 9.00-13.00, sab. e dom. 10.00-18.00, IV i X mar.-gio. e sab.-dom. 10.00-16.00, 10.00-13.00, XI-III solo sab. e dom. 10.00-16.00.
La veduta più conosciuta del castello di Pieskowa Skała è quella che si presenta all'osservatore dalla valle del fiume Prądnik - in primo piano spicca un rilievo di roccia calcarea chiamata Clava di Ercole. Questo nome, ispirato alla mitologia dell'antica Grecia, si adatta perfettamente all'architettura rinascimentale dell'edificio.
La costruzione, destinata a fini difensivi, fu eretta dal Casimiro il Grande nel XIV sec. Il carattere rinascimentale le fu conferito oltre 200 anni dopo dai proprietari di allora. Hieronim Szafraniec, segretario del re Sigismondo il Vecchio, e suo figlio Stanisław. Gli architetti richiamati dall'Italia costruirono il cortile porticato, mentre la torre dell'orologio ricevette un elmo sommitale simile a quelli delle torri del castello reale di Wawel. Nelle immediate vicinanze, gli artisti italiani collocarono una loggia con portico, e più in basso, in prossimità di un precipizio, allestirono un giardino all'italiana. Oggi, all'interno del castello, troviamo un museo dedicato all'evoluzione degli stili nell'arte europea, nonché la galleria di pittura inglese più ricca del paese.
Ritorna
 
PER I VISITATORI
Facebook
  • Program regionalny
  • województwo maloposkie
  • Unia Europejska
Il progetto é realizzato nell’ambito del Programma Operativo della Regione Malopolska e cofinanziato dall’Unione Europea, dal 2007 al 2013.