es it fr de en pl
Via Pomorska

Via Pomorska

via Pomorska 2

mhk.pl/oddzialy/ulica_pomorska

pomorska@mhk.pl

Orario di visita :


durante la stagione estiva (V - X)
martedì -sabato e la secondo domenica del mese                                           10.00 - 17.30


durante la stagione invernale (XI – IV)
martedì , giovedì , venerdì , sabato e la secondo Domenica del mese              9.00 – 16.00
mercoledì 10.00 –17.00

Uno dei Reparti del Museo Storico della città  di Cracovia si trova nella Casa della Silesia, costruita negli anni del XX secolo con lo scopo di diventare casa per turisti ed  accademia per gli studenti della Silesia. Durante la II guerra mondiale, vi si trovava il comando di polizia hitleriano, la Gestapo. L'edificio della Casa Silesiana fu per tutto il periodo dell'occupazione carcere e luogo di torture per migliaia di Polacchi e persone di altre nazionalità . Nelle stanze site al I ed al II piano, solitamente avvenivano gli interrogatori delle persone che  erano incarcerate nella prigione di via Montelupi. Gli arrestati venivano trattenuti in una parte delle cantine, appositamente trasformate in celle. Qui i funzionari della Gestapo torturavano i carcerati brutalmente, il più  delle volte provocandone lesioni permanenti o la morte. Sulle pareti di tre stanze utilizzate come celle si sono conservate le iscrizioni originali risalenti agli anni  1943 - 1945 (assieme a 600 scritte) lasciate dai carcerati ivi interrogati.
Questo Reparto ha come scopo principale quello di prendersi cura di questo luogo storico, in cui migliaia di Polacchi sono stati torturati - nelle celle dove si teneva il vecchio Comando della Gestapo. Alla mostra fissa „Tra la Gestapo ed il NKWD. La repressione nei confronti dei cracoviensi degli anni 1939-1945-1956" sono rappresentati i più  importanti avvenimenti storici della Cracovia degli anni 1939 - 1956.
Ritorna
 
PER I VISITATORI OFFERTA DI INCONTRI
Facebook
  • Program regionalny
  • województwo maloposkie
  • Unia Europejska
Il progetto é realizzato nell’ambito del Programma Operativo della Regione Malopolska e cofinanziato dall’Unione Europea, dal 2007 al 2013.