es it fr de en pl

Sensi dell'Africa

Dal 28 aprile, Vi invitiamo alla mostra: Sensi dell'Africa Fotografie scattate "all'occasione", nel corso delle ricerche antropologiche effettuate in Ghana.
Le fotografie presentate, il più delle volte, sono state scattate di corsa, "cogliendo l'occasione" offerta dalle ricerche effettuate sulla religiosità cristiana contemporanea nell'Africa Occidentale (con particolare attenzione rivolta al cattolicesimo popolare del Ghana). È un album fatto di incontri, luoghi, superfici e tempo... dei momenti vissuti durante i soggiorni in Africa. Ricordano la ricchezza, la diversità e l'intensità dell'esperienza etnografica in luoghi sconosciuti. L'antropologo, lavorando sul terreno, riscopre il proprio corpo, lo vive, gli ordina di adattarsi ad un clima diverso, spesso sfavorevole, compiendo nuovi gesti e nuovi passi, lenti e danzanti. Impara ad ascoltare e prova, di giorno in giorno, a condividere le esperienze dei suoi interlocutori. La luce accecante, i colori intensi, i suoni forti, i profumi aleggianti nell'aria calda, l'umidità che rende la pelle appiccicosa o la secchezza della polvere che accede alle narici - ecco i valori imponderabili della vita nell'Africa equatoriale. Allo stesso tempo, si tratta di un aspetto quantomai significativo dell'essere in spedizione, condizione di cui ho voluto rendervi partecipi. Allo stesso tempo, Vi invio ai prossimi incontri, in occasione dei quali Vi presenterò nel dettaglio i materiali relativi alle mie ricerche.

Anna Niedźwiedź
Ed al:
Ciclo di incontri presso il Museo Etnografico di Cracovia (pl. Wolnica 1):
- Ballare al funerale. Tradizione e contemporaneità delle sepolture e dei funerali in Ghana (13 giugno, lunedì, ore19.00)


- Dio, gli antenati e gli incantesimi. La religione vissuta all'interno della comunità cattolica della regione centrale del Ghana (20 giugno, lunedì, ore 19.00)


L'esposizione e le conferenze sono state organizzate in base agli studi condotti grazie ai fondi del Ministero della Ricerca e dell'Istruzione Superiore

Facebook
  • Program regionalny
  • województwo maloposkie
  • Unia Europejska
Il progetto é realizzato nell’ambito del Programma Operativo della Regione Malopolska e cofinanziato dall’Unione Europea, dal 2007 al 2013.